Archivi categoria: Promuovi

Come attivare Facebook Authorship

Da fine maggio 2015 Facebook ha introdotto una novità: il Facebook Authorship, una funzionalità che permette di visualizzare il nome dell’autore degli articoli all’interno del link, come mostrato in questa anteprima

fa1

In questo esempio viene mostrato il nome della Pagina collegata al blog (è un link cliccabile che porterà l’utente direttamente sulla pagina). Ugualmente si può scegliere di mostrare il nome col quale sei registrato su Facebook. Attivare Facebook Authorship è semplicissimo: vai sul tuo blog alla voce Utente-> Il tuo profilo.

fa2

Nello spazio riservato alla URL PROFILO FACEBOOK puoi scegliere se incollare la url del tuo PROFILO FACEBOOK oppure la url della tua PAGINA FACEBOOK (nell’esempio ho scelto la url della pagina Facebook). Nel caso tu abbia scelto di mostrare il tuo nome e hai anche selezionato nel tuo profilo Facebook la possibilità di farti seguire, apparirà accanto al tuo nome anche il tasto FOLLOW. Il vantaggio di Facebook Authorship è appunto quello di poter incrementare il numero di persone che ti seguono sia sul tuo profilo che sulla tua pagina Facebook.

Controlla anche che alla voce SEO-> social-> Facebook sia spuntata la prima casellina “Aggiungi meta dati Open Graph”.

Salva sempre dopo ogni cambiamento. Il Facebook Authorship dovrebbe funzionare DA SUBITO con gli articoli pubblicati dopo avere fatto queste modifiche. Per i più vecchi dovrai aspettare che Facebook aggiorni la cache oppure utilizzare lo strumento debugger come spiegato in questo articolo 

Facebook: risolvi il problema dell’anteprima

Cosa fate se quando pubblicate un articolo non viene visualizzata come anteprima del link l’immagine corretta che avete impostato sul vostro blog?
Potete seguire 3 strade diverse

  • DEBUG DEL LINK (METODO CONSIGLIATO)

Con questa procedura potete “aggiustare” il link definitivamente. È un metodo da fare con OGNI link per il quale non viene visualizzata l’anteprima corretta. È un’operazione semplicissima e vi porterà via solo un paio di minuti. Usate il debug anche se vi capita di cambiare la foto a un vecchio articolo. Andate a questo indirizzo per utilizzare il tool debugger di Facebook (salvate il link tra i preferiti, è uno strumento molto utile)

https://developers.facebook.com/tools/debug/

Incollate il link che dovete riparare nell’apposita casella

debug 1

incollate la vostra url e cliccate su Debug

debug 2

Otterrete una serie di informazioni e di errori che riguardano il vostro link, e poi in fondo alla pagina potrete vederne l’anteprima.

Dopo avere appurato che l’anteprima che visualizzate non è corretta, tornate verso su e cliccate su  SCRAPE AGAIN

debug 3

Il link dovrebbe essersi riparato e l’anteprima che vedete in fondo alla pagina dovrebbe essere corretta. Se così non fosse, tornate in cima alla pagina e ricliccate di nuovo prima su SCRAPE AGAIN (ripetete questa operazione fino a 5 volte, controllando sempre a fondo pagina l’anteprima che otterrete)

Alla fine, apparirà l’anteprima giusta.

Potete ora chiudere questa finestra, ricopiare il link dal vostro blog e usarlo sui social network o ovunque vogliate.

  • CAMPI SOCIAL DEL SEO

Anche questo metodo è semplicissimo. Basta andare nel box SEO del vostro articolo (va fatto per ogni singolo articolo)

box

Cliccare su SOCIAL

box1

E compilare i vari campi, caricando le foto negli appositi spazi. Salvate e aggiornate il vostro articolo ed il gioco è fatto

  • MODIFICARE L’ANTEPRIMA DIRETTAMENTE SU FACEBOOK (funziona solo sulle pagine)

Incollate il link nella vostra pagina e poi passate il mouse sull’anteprima: vedrete apparire la scritta +CARICA IMMAGINE

ante

Cliccate su CARICA IMMAGINE, impostate quella che preferite, aspettate che venga visualizzata e poi proseguite. Questo non è un metodo che vi consiglio perché non è definitivo e funziona solo sulle pagine.

Migliorare il SEO del blog

I principali motori di ricerca dispongono di una serie di strumenti per assistere i blogger e i webmaster di siti web. Per le guide e gli help relativi ai principali motori di ricerca fai riferimento ai siti ufficiali;  in questa guida ti daremo delle indicazioni generali per migliorare e ottimizzare i contenuti del tuo blog.

Ad esempio Google fornisce un Webmaster Tool per tutti i gestori di siti web. Puoi attivare un account Webmaster all’indirizzo http://www.google.com/webmasters/;  con Google potrai accedere a molte informazioni relative e al tuo blog e capire se sono presenti errori o problemi che possono essere risolti.

Il miglior plugin per ottimizzare il SEO

Con le nuove versioni di WordPress AlterVista installa il milgior plugin sul mercato per ottimizzare il proprio blog, nel complesso e nei singoli contenuti prodotti. Leggi la guida a WordPress SEO plugin by Yoast.

Perché il mio blog non è presente su Google?

Un nuovo blog richiede da 2 a 6 settimane prima che venga indicizzato da Google o altri motori di ricerca;  per monitorare il primo passo devi creare l’account su Google Webmaster Tool e verificare il sito seguendo la procedura descritta dal servizio.

Posso rimuovere le pagine da Google?

Se decidi di rimuovere le pagine del tuo blog da Google prima di tutto devi attivare l’opzione relativa alla privacy del sito e disattivare l’accesso dei motori di ricerca alle pagine del sito, successivamente puoi velocizzare la rimozione delle pagine tramite Google Webmaster Tool, tramite l’apposita richiesta di rimozione.

Posso attivare una sitemap del mio blog per Google?

Con WordPress puoi creare una sitemap specifica e sempre aggiornata del tuo blog, vai alla guida: Creare una sitemap per Google

Come faccio per attivare un account Webmaster Tool di Google?

Puoi eseguire una breve guida che abbiamo realizzato a questo scopo: Come attivare un account Webmaster Tool.

Come posso migliorare le pagine del mio blog per renderle più efficaci su Google?

Un plugin molto utile per realizzare questi perfezionamenti è All in One SEO, segui la nostra guida specifica: Come utilizzare All in One SEO al meglio

Aumentare le visite al blog

Se pensi  che, nonostante il tuo impegno nello scrivere articoli,  il tuo blog sia visitato poco, con questa guida cercheremo di indicarti alcuni suggerimenti  per migliorare la visibilità del tuo blog.

Coinvolgi Amici e Parenti

Chiunque potrebbe convincere alcuni amici e parenti a visitare quotidianamente il proprio blog, a ricevere e chiedere suggerimenti, a fare quello che in gergo tecnico si dice debug del sito/blog;  questo modo di condividere l’esperienza è molto utile per avere punti di vista anche di altre persone e non solo il nostro che con il tempo potrebbe diventare unilaterale.
Discutine con gli amici la sera quando vi incontrate al bar, al cinema o in discoteca.

Leggi, commenta e frequenta gli altri blog

Un altro modo di confrontarsi con gli altri, soprattutto con altri blogger, è quello di frequentarli virtualmente, scambiando idee, commentando i loro articoli, discutere sugli aspetti tecnici e di comunicazione.

Link ad altri blog

Così come spesso vorremmo ricevere link da altri siti e blog cerca di fare lo stesso con gli altri; spesso pensiamo che se mettiamo un link ad un blog dovremmo avvisarlo. Non preoccuparti, un blogger ha molti strumenti per vedere che tu lo sta linkando e prima o poi si accorgerà del tuo link e potrebbe ricambiare facendo lo stesso.
Soprattutto cerca di evitare link da e verso siti poco attinenti con l’argomento e i temi trattati dal tuo.

Utilizzare categorie e tag appropriati

Cerca di organizzare in modo costruttivo ed essenziale la struttura del tuo blog, ricorda che le categorie e i tag sono come lo scheletro del corpo umano:  un corretto funzionamento deriva anche sa un utilizzo coerente e ragionato di questi elementi. Non creare tag troppo generici che presi da soli non significano nulla o non deducono niente, e allo stesso tempo utilizza categorie non troppo specifiche.

Scrivi … scrivi spesso!

Un blog sempre aggiornato è un blog ben visto, sia dagli utenti che dai motori di ricerca (Google in primis) quindi cerca di aggiornare costantemente il tuo blog, molti utenti notano quesot aspetto come segno di serietà e passione per il blog che stanno visitando da parte dell’autore e tendono a riconoscere questo aspetto anche come segno di affidabilità.

Tranquillità e pazienza

Se vuoi ottenere soddisfazione dal tuo blog innanzi tutto devi armarti di pazienza e di passione per quello di cui scrivi, i blogger che oggi ammiri hanno fatto questa “gavetta” almeno per un anno intero e solo dopo un periodo di continuità hanno cominciato a vedere risultati.  Quindi, non abbatterti alle prime difficoltà e segui la tua passione,  vedrai che il riconoscimento dagli utenti arriverà presto.

Le dimensioni non contano

Proprio così:  le dimensioni non contano, ma conta la serietà che dimostri e l’affidabilità che gli utenti percepiscono quando leggono i tuoi contenuti. Non pensare subito che raggiungere 10.000 utenti al giorno è un obiettivo impossibile da raggiungere, speso è meglio avere 1000 utenti che tornano spesso sul tuo blog che averne 10000 dove la maggior parte dimentica subito l’esistenza del tuo sito.

Connetti il tuo blog con Facebook

Collegare il tuo blog a Facebook porta molti vantaggi,

  • puoi vedere pubblicati i feed del tuo blog sulla bacheca del social network
  • visualizzare le statistiche relative all’andamento del traffico,
  • i guadagni maturati con la pubblicità,
  • e la tua posizione nella classifica di AlterVista.

Come nell’immagine

Schermata 2014-04-30 alle 11.52.40

I dati statistici: visitatori unici e pagine viste aggiornati quotidianamente, vengono mostrati direttamente sul tuo pannello di Facebook e se vuoi puoi condividerli con i tuoi contatti.

Per attivare questi servizi devi collegare il profilo AlterVista con Facebook e autorizzare le relative applicazioni.

Si può fare dal pannello di controllo di AlterVista, cliccando sulla navbar: Io > Profilo.

Vai qui per attivare subito l’applicazione Statistiche.