Archivi categoria: Pubblicità

Come inserire il banner Skyscraper nella sidebar

Oltre ai banner che il pilota automatico posiziona sul blog per te, puoi aggiungere anche un altro banner GOOGLE ADSENSE nella sidebar principale del tuo blog. Si tratta del banner SKYSCRAPER 300×600. NON SERVE INSERIRE CODICI PARTICOLARI: basta seguire questa semplice procedura.

Vai sulla bacheca del vostro blog, alla voce ASPETTO e poi su WIDGET.

Cerca il widget ALTERVISTA WITH GOOGLE ADSENSE e aggiungine 1 nella sidebar principale del blog.

 Imposta la misura su 300×600 e il formato TEXT/IMAGES.

skyscraper

Il banner DOVRA’ ESSERE POSIZIONATO IN CORRISPONDENZA DEL TESTO DELPOST.

Nella sidebar, proprio per questo motivo, lascia il minimo indispensabile: oramai la maggior parte del traffico arriva da smartphone che NON visualizzano sidebar e footer. L’obiettivo è tenere il blog il più snello possibile per facilitare l’apertura veloce.  SEGUI L’ESEMPIO RIPORTATO NELLA FOTO.

Alcuni widget importanti sono il cerca e quello dei tuoi social network, per permettere alle persone di poterti seguire.

Ad esempio, una buona sistemazione dei widget nella sidebar, potrebbe essere questa:

– banner fisso in alto (non modificabile)

– Widget cerca

– Banner skyscraper

– Widget altervista link sociali o widget pagina facebook

Come bloccare annunci Google Adsense non desiderati

Alcune volte si ha la necessità, per i più svariati motivi, di bloccare l’erogazione di particolari tipi di annunci che NON vogliamo che si visualizzino sui nostri blog/siti. Con Google Adsense è possibile bloccare alcune categorie di annunci. Vediamo come fare.

Andate sul vostro account Google Adsense alla sezione  CONSENTI E BLOCCA ANNUNCI1

Inserendo in questo spazio le url da bloccare

Come si fa a ottenere la url da un banner SENZA CLICCARCI SU (ricordatevi di non farlo MAI)?

Se usate Google CHROME, installate il plugin GOOGLE PUBLISHER TOOLBAR https://chrome.google.com/webstore/detail/google-publisher-toolbar/omioeahgfecgfpfldejlnideemfidnkc?hl=it

che legge la url di destinazione dei banner Adsense.

Diversamente si procede così:

  • Fate click con il tasto destro del vostro mouse e cliccate su Copia indirizzo link

Se invece di una singola url vogliamo invece bloccare una intera categoria di annunci, o meglio un tema,  allora ci spostiamo sulla seconda linguetta CATEGORIE GENERALI

E selezionare quello che vogliamo bloccare.

Stesso discorso vale per la linguetta CATEGORIE SENSIBILI e RETI PUBBLICITARIE

Nell’ultima linguetta invece abbiamo modo di personalizzare le pubblicità in base ai gusti dei visitatori, impostando così

L’inserimento manuale della pubblicità

Su Altervista puoi guadagnare grazie alla pubblicità (link a pubblicità su Altervista) sul tuo blog. Clicca sull’icona Guadagna nella bacheca di WordPress.

Il modo più semplice e più efficace per usare la pubblicità è attivare il Pilota automatico che seleziona i migliori annunci compatibili con il tema grafico in uso: cos’è il pilota automatico (link), come si usa il pilota automatico (link).

Il pilota automatico può ance essere usato come una sorta di consulenza temporanea che mostra quali sono i migliori banner da attivare sul proprio blog, perché in ogni momento si può passare all’inserimento manuale dei banner.

Attiva le impostazioni manuali

Basta cliccare sul link: Disattiva Pilota Automatico.

Per selezionare i banner che desideri attivare basta mettere o togliere il flag nella casella a fianco

altervista-banner-manualLo stesso vale per il circuito Altervista With Google AdSense, salvando le modifiche alla fine.

altervista-with-google-adsense-banner-manualPer quanto riguarda i circuiti speciali (link) basta cliccare su Revoca circuiti speciali.

altervista-circuiti-specialiIn qualunque momento il Pilota automatico può essere nuovamente attivato, basta cliccare sul link.

Attiva pilota automatico

Altre modalità di inserimento manuale della pubblicità: inserimento via widget (link).

La pubblicità su Altervista

Sul tuo blog WordPress puoi inserire i banner dei circuiti pubblicitari di AlterVista e guadagnare grazie al traffico del tuo sito.

I circuiti pubblicitari su AlterVista

Puoi usare AlterVista Banner e AlterVista with Google AdSense. Usando tutti e due i circuiti guadagnerai di più: sono previsti dei bonus per chi usa i due circuiti, leggi sotto per i dettagli.

AlterVista Banner è l’esclusivo circuito pubblicitario di AlterVista. Puoi scegliere diversi formati di banner pubblicitari da inserire sul blog e i banner sono subito visibili. Inserendo i banner guadagni Euro (€), da riscuotere nel modo che preferisci, e AlterCent, per aumentare le risorse e i servizi del tuo sito. L’erogazione dei banner è basata su avanzate tecnologie di analisi semantica della pagina. Inoltre, occasionalmente, sono disponibili campagne speciali che permettono guadagni extra.

AlterVista with Google AdSense è il circuito pubblicitario che ti permette di utilizzare i banner di Google AdSense sul tuo sito AlterVista. AlterVista with Google AdSense eroga annunci pubblicitari in tema con gli argomenti trattati sul tuo sito. Puoi scegliere tra diversi formati, annunci grafici o annunci solo testo (con colori personalizzabili). Per poter utilizzare Altervista With Google AdSense è necessario iscriversi a Google AdSense, creando un account, e poi associare l’account ad Altervista. Se si dispone di un account AdSense è possibile associarlo ad Altervista senza doverne creare uno nuovo. Leggi un articolo sull’associazione e la creazione di un account AdSense.

Guadagna con WordPress su Altervista

Come inserire i banner pubblicitari

Lo staff di Altervista ha elaborato un sistema facile e immediato per guadagnare con un blog WordPress: lo abbiamo chiamato Pilota automatico. Il Pilota automatico si basa sull’analisi del tema in uso e individua una posizione principale e una posizione secondaria per ciascun circuito disponibile (Altervista banner e Altervista With Google AdSense): in questo modo sul blog ci saranno le posizioni pubblicitarie più redditizie, compatibili con la grafica del blog. Utilizzando i formati e le posizioni migliori si può evitare di affollare la pagina di annunci pubblicitari che rovinerebbero l’esperienza di navigazione del blog e la fruizione dei suoi contenuti.

Leggi qui come attivare il Pilota automatico.

guadagna con blog wordpress su Altervista

Se si hanno delle preferenze sulle posizioni banner invece del Pilota automatico i banner possono essere attivati manualmente dalla sezione Guadagna della bacheca di WordPress. Basta selezionare il formato disponibile che si preferisce.

Se si sta usando un tema di WordPress proprio si possono inserire Altervista banner attraverso i Widget (Menu > Aspetto > widget) e usare il pilota automatico per attivare le posizioni banner di Altervista With Google AdSense.

Se invece si sta usando una installazione di WordPress propria, cioè non un blog installato non dal pannello di controllo di Altervista, si possono inserire i banner incollando il codice banner HTML in un widget di testo. Il codice banner si trova nel pannello di controllo di Altervista > Guadagna > Tariffe e codici.

Riscuotere i guadagni della pubblicità

Per le informazioni circa in funzionamento della retribuzione e della riscossione dei guadagni maturati grazie all’esposizione dei banner pubblicitari sul tuo blog puoi leggere Retibuzione e riscossione.

Domande sui circuiti pubblicitari

Le domande più frequenti sui circuiti pubblicitari di AlterVista: Faq – Guadagna con AlterVista.

Restare aggiornati sulle condizioni dei banner pubblicitari

Per restare aggiornati sulla variazione delle tariffe o su campagne speciali relative si può seguire il blog di AlterVista nella categoria Pubblicità.

Supporto e domande

Per chiedere aiuto o semplicemente dei chiarimenti sulla pubblicità è possibile usare una sezione dedicata sul forum di AlterVista.

Il bonus della pubblicità

Come ottenere il bonus che aggiunge valore ai tuoi banner

Inserisci una posizione principale Altervista Banner (300×250) nella parte alta della pagina, cioè entro i 690 pixel.

La posizione principale banner 300x250

e attiva il circuito banner Altervista With Google AdSense (link).

Altervista With Google AdSense

Con questa combinazione dei circuiti pubblicitari ottieni un bonus sul rendimento della posizione principal Altervista Banner 300×250 che  circa il 15% in più sul suo valore.

Il modo migliore per impostare i banner è attivare il Pilota automatico: il sistema di consulenza realizzato da Altervista che permette di usare i migliori banner disponibili sul tema grafico selezionato.

Leggi cos’è il pilota automatico, come usare il pilota automatico, come attivare AdSense sul tuo blog (link).

Nota: per accedere al bonus della pubblicità il banner del circuito Altervista With Google AdSEnse deve essere di formato superiore al 468×60.

Usa Google AdSense su Altervista

Con il tuo blog su Altervista puoi guadagnare grazie agli annunci pubblicitari. Altervista With Google AdSense è un circuito pubblicitario nato dalla collaborazione tra Google e Altervista e ti permette di usare sul tuo blog i banner Google AdSense.

Per usare Google AdSense su Altervista devi creare un account AdSense o se ne hai già uno associare il tuo account AdSense ad Altervista.

Solo dopo avere seguito fino in fondo questo tutorial, e dopo che la tua iscrizione sarà accettata, cioè quando il tuo account sarà funzionante e attivo e i banner erogheranno pubblicità, potrai accedere in qualunque momento cliccando qui, usando userame e password scelte in fase di iscrizione (scrivile su una nota, è importante per ricordarle) https://www.google.com/adsense/start/

ATTENZIONE: non è necessario creare alcuna unità pubblicitaria o inserire codici di Google AdSense in presenza del pilota automatico attivo. 

Per prima cosa accedi al tuo pannello di controllo e vai nella sezione Guadagna.

1

e attiva il pilota automatico.

screenshot-2016-11-21-16-50-06

La tua richiesta per attivare Altervista with Google Adsense è stata inviata automaticamente. Dovrai attendere la ricezione, nella casella di posta elettronica che usi per gestire il blog, di una email del genere

screenshot-01

Clicca adesso su Attiva Altervista With Google Adsense e verrai reindirizzato sul tuo blog.

Partiamo con la creazione (o con l’associazione) di un account Google Adsense. Cliccando su CREA O ASSOCIA IL TUO ACCOUNT GOOGLE ADSENSE ti troverai davanti a questa schermata

5

In questa fase dobbiamo devi scegliere se usare un account già esistente (1) oppure creare un account nuovo (2)

Se non lo hai già, creane uno nuovo

7

Compila il modulo in tutte le sue parti e clicca su PROCEDI

9Clicca adesso su TORNA A GOOGLE ADSENSE

10 Il nome del tuo blog apparirà in automatico. Clicca su Continua e compila il modulo in tutte le sue parti, con dati veritieri

12

13

Infine invia la tua domanda. Google ti reindirizzerà automaticamente sul tuo blog, a questa schermata

screenshot-02

PER IL MOMENTO HAI FINITO. NON DEVI TOCCARE ALTRO. DOVRAI SOLO ASPETTARE LA MAIL DI CONFERMA DI GOOGLE ADSENSE, CHE ARRIVERA’ SULLA CASELLA E-MAIL CHE HAI USATO PER L’ISCRIZIONE.

La mail che riceverai da Google Adsense è di questo tipo:

6

Sul tuo blog i banner con il pilota automatico si autoinseriscono nei post. NON dovrai inserire WIDGET perché risulterebbero tagliati. Le posizioni automatiche sono già ottimizzate per massimizzare i guadagni. NON DOVETE MAI E MAI POI MAI CLICCARE SUI VOSTRI BANNER DAL VOSTRO PC O DA PC PRESENTI IN CASA VOSTRA (NEANCHE PER PROVARE SE FUNZIONANO), PENA L’ANNULLAMENTO IRREVERSIBILE DA PARTE DI GOOGLE ADSENSE DEL VOSTRO ACCOUNT, SENZA POSSIBILITÀ’ DI RICORSO.

Sul tuo blog, dove dovrebbero esserci i banner pubblicitari, vedrai degli spazi bianchi: è tutto normale, in questo momento sei in fase di approvazione, per cui Google Adsense sta monitorando il tuo blog.

Se hai fatto tutto bene e correttamente visualizzerai questa schermata

screenshot-2016-11-21-16-50-34

Cliccando su PANNELLO DI CONTROLLO GOOGLE ADSENSE,  entrerai nel tuo account. Al primo accesso

9

10Accetta le condizioni e prosegui cliccando su CONTINUA NEL MIO ACCOUNT ADSENSE, che sarà così

11

Non ti preoccupare: la situazione è normale. Ricorda che non hai ancora ricevuto l’approvazione completa da Google Adsense.

ATTENZIONE: non è necessario creare alcuna unità pubblicitaria o inserire codici di Google AdSense in presenza del pilota automatico attivo. (per quanto riguarda la creazione di un’unità pubblicitaria,  per eliminare quell’avviso dalla home che da fastidio: vai su i miei annunci e crea una nuova pubblicità, che tanto non userai, e potrai nasconderla).annTra le e-mail ricevute da Google Adsense ne troverai anche un’altra

12Dovrai andare nel tuo account Google Adsense e modificare i tuoi dati personali e di pagamento.

14

Compila i campi con i tuoi dati, usando DATI VERITIERI, perché sono quelli che verranno utilizzati da Google Adsense per effettuare i pagamenti.

16

Inserisci le tue coordinate bancarie da AGGIUNGI CONTO CORRENTE se vuoi ricevere automaticamente i pagamenti, altrimenti c’è l’assegno intestato non trasferibile (alte spese di riscossione).

Il BIC (Bank Identifier Code) è un codice (codice SWIFT) utilizzato nei pagamenti internazionali per identificare la Banca del beneficiario; è disponibile praticamente per quasi tutte le banche del mondo e può essere formato da 8 o da 11 caratteri alfanumerici. Di norma il codice BIC principale della banca è indicato ad 8 caratteri o a 11 caratteri con XXX finale.

Compila e salva.

PRIMA DELL’APPROVAZIONE DEFINITIVA DEL TUO ACCOUNT DOVRAI TOTALIZZARE IN UN MESE SOLARE 75 VISITATORI UNICI E 3000 PAGINE VISUALIZZATE.

Ora dovrai solo aspettare l’approvazione da parte di Google Adsense. Una volta ottenuta vedrai attivi i banner che erogano pubblicità.

Se avrai in futuro problemi di visualizzazione dei banner la PRIMA COSA DA FARE è entrare nel tuo account ADSENSE e controllare che non ci siano avvisi nella home, altrimenti ripulisci la cache e la cronologia del tuo browser internet. Se anche così non risolvi i problemi di visualizzazione dei banner del tuo blog, contatta il supporto Adsense https://support.google.com/adsense/?hl=it

Dopo qualche mese dall’iscrizione al circuito Google Adsense, riceverai a casa una cartolina con alcune indicazioni e un PIN da inserire in un apposito spazio sul tuo account ADSENSE per completare la registrazione (vedrai in alto nel tuo account l’avviso). Sulla cartolina troverai tutte le indicazioni per completare questo passaggio. Se non ricevi il PIN, leggi qui https://support.google.com/adsense/answer/1348257?hl=it

Raggiunta la soglia dei 70€ riceverai in automatico, alla scadenza del mese successivo al raggiungimento della soglia, il pagamento tramite il metodo da te prescelto.

Come usare il pilota automatico per i banner

Con il pilota automatico puoi guadagnare con il tuo blog e sistemare senza sforzo i migliori banner: quelli che fanno guadagnare di più, posizionati nel modo più vantaggioso.

Tutti i blog che usano l’installazione di Altervista di WordPress possono usare il pilota automatico mentre non è disponibile per chi abbia installato manualmente WordPress sul suo spazio Altervista.

Attiva il pilota automatico sul tuo blog

Accedi al blog e clicca su Guadagna nel menu a destra o sulla pagina principale della bacheca di WordPress e poi attiva il Pilota automatico.

attiva pilota automatico

Il pilota automatico seleziona le migliori posizioni disponibili rispetto al tema grafico che stai usando. Per poter effettuare il riconoscimento del tema e delle relative posizioni deve trattarsi di uno dei temi grafici messi a disposizione da Altervista, se stai usando un tema caricato manualmente alcune posizioni potrebbero non essere disponibili.

La combinazione dei circuiti pubblicitari

Uno dei segreti del pilota automatico per far rendere al massimo la pubblicità sul tuo blog è quello di sfruttare i due circuiti pubblicitari disponibili su Altervista: i circuiti sono Altervista With Google AdSense e Altervista Banner. Gli annunci pubblicitari di Altervista Banner sono subito disponibili mentre per quelli di Altervista With Google AdSense è necessario registrare e associare ad Altervista un account Google AdSense (link).

Schermata 2014-03-24 alle 11.38.51

Solo con la combinazione dei due circuiti è possibile ottenere il massimo rendimento dalla pubblicità sul proprio blog. Se hai dubbi circa l’associazione a Google AdSense puoi leggere le domande frequenti oppure porre tu stesso una domanda sul forum di Altervista nella sezione dedicata alla pubblicità.

Le occasioni per guadagnare di più

Il pilota automatico sfrutta tutte le possibilità per far guadagnare al meglio il blog: combinando i due circuiti ottieni un bonus di rendimento e inoltre, quando sono attive delle campagne, puoi partecipare ai circuiti speciali. I circuiti speciali erogano formati pubblicitari particolarmente pregiati come video o finestre animate. Quando una di queste campagne è disponibile il tuo blog  ne beneficia subito, senza dover modificare nula nelle impostazioni e il guadagno può essere di molto maggiore.

Schermata 2014-03-24 alle 11.39.04

Impostazione manuale

Usare il pilota automatico è come avere un consulente esperto di pubblicità a tua disposizione: ti fa risparmiare tempo e guadagnare di più (oltre a essere gratis), ma questo non vuol dire che tu non mantenga il controllo assoluto su tutto quello che succede sulle tue pagine. Puoi disattivare il pilota automatico in qualsiasi momento, decidere di tenere alcuni banner o di riposizionarne altri, puoi insomma usare il pilota automatico come una consulenza permanente, lasciando impostare a lui  i banner pubblicitari, oppure usarlo per una consulenza singola vedendo cosa ti consiglia di fare per poi passare all’inserimento manuale della pubblicità (link) o al togliere del tutto la pubblicità dal blog.

Cos’è il pilota automatico per la pubblicità

Altervista è una piattaforma dove aprire gratuitamente un blog; Altervista offre anche la possibilità di guadagnare con il blog, inserendo degli annunci pubblicitari. La pubblicità su Altervista viene visualizzata attraverso i banner erogati dai circuiti pubblicitari selezionati da Altervista.

Quali banner rendono di più?

I guadagni possono variare a seconda del numero di visite sul blog e di clic sui banner; e ancora possono variare a seconda del numero di banner e della posizione all’interno delle pagine del blog, del tipo di formato utilizzato. Inoltre non va trascurata l’esperienza di navigazione della pagina da parte dei visitatori: riempire il proprio blog di banner, nella speranza di guadagnare di più, potrebbe portare a un calo delle visite e si otterrebbe così l’effetto opposto a quellod desiderato.

Ci sono molte variabili che incidono sul guadagno, diversi fattori da studiare e da tenere insieme per ottenere il massimo rendimento possibile dalla pubblicità sul proprio blog.

Guadagna con i banner

Data questa complessità Altervista ha studiato un sistema per far rendere al massimo la pubblicità sui blog, senza peggiorare la navigazione dei visitatori e tenendo conto del tema grafico che si sta utilizzando. E soprattutto senza nessuno sforzo per chi scrive sul blog.

Affidati all’esperto

Abbiamo chiamato questa sistema Pilota automatico. Funziona come un consulente che si occupa di sistemare al meglio la pubblicità sul tuo blog.

Il pilota automatico segue alcune semplici regole: non inserire troppi banner: per evitare di infastidire i visitatori, usare solo i formati pregiati: quelli che fanno guadagnare di più, nelle migliori posizioni, combinare i circuiti pubblicitari disponibili su Altervista.

Il bello è che fa tutto questo da solo: chi gestisce il blog deve limitarsi ad attivare il pilota automatico per vedere i migliori banner, compatibili con il tema grafico in uso, popolare il blog.

Guadagna con WordPress su Altervista

Riassumendo: su Altervista apri gratis il tuo blog, un team di sviluppo si occupa di fornire la versione aggiornata di WordPress e la arricchisce con caratteristiche uniche, tra questi ci sono splendidi temi grafici  pronti da usare.

I migliori banner, senza sforzo

Con un clic dalla sezione Guadagna della bacheca WordPress (il pannello di controllo del blog) attivi il pilot automatico che va a inserire i migliori annunci pubblicitari possibili sul blog.

Il pilota automatico è un sistema evoluto e in continuo sviluppo: così, se – per esempio – un banner perde valore, può succedere e fa parte delle normali oscillazioni del mercato pubblicitario, viene sostituito dal pilota automatico con il formato al momento più pregiato, ferme restando le regole di compatibilità con il tema grafico e la gradevolezza della navigazione.

guadagna con blog wordpress su Altervista

Il pilota automatico sceglie per te i migliori banner nel tentativo di far rendere il più possibile al tuo blog. Altervista offre gratuitamente il servizio di hosting per siti e blog grazie agli introiti pubblicitari: per questo che i blog guadagnino di più è tutto nell’interesse di Altervista, per questo ora è così facile e immediato poter usare i migliori banner del momento, senza sforzo.

Circuiti speciali

Con Altervista puoi guadagnare con la pubblicità sul tuo blog (link), puoi utilizzare i circuiti pubblicitari di Altervista (link) e combinarli per ottenere un bonus (link).

I circuiti speciali di Altervista ti permettono di partecipare a campagne con rich media format, cioè con formati speciali come video, immagini animate e box a scomparsa.

Le campagne pubblicitarie che presentano questi formati sono molto remunerative.

Partecipa ai circuiti speciali

Per partecipare ai circuiti speciali basta dare l’autorizzazione, quando sarà presente una campagna con i formati speciali il blog parteciperà al sistema di retribuzione maggiorata.

Quando una campagna rich media è attiva i banner speciali vengono erogati in modo casuale sugli account che hanno richiesto la partecipazione al circuito, sul tuo blog quindi potresti anche non vedere comparire nessun banner diverso dal solito, ma in ogni caso ricevi la retribuzione maggiorata per tutta la durata della campagna.

Attivando il pilota automatico (link) viene inviata anche l’autorizzazione alla partecipazione ai circuiti speciali.

Inserimento manuale Altervista Banner: widget banner

Se il tema in uso non è tra quelli della galleria di Altervista e quindi non è possibile usare il pilota automatico per l’inserimento di Altervista Banner si possono usare i widget.

Dal menu Aspetto clicca su Widget.

Con il widget banner 300×250 puoi facilmente inserire il banner più redditizio del momento (leggi qui: guadagnare con i banner pubblicitari).

Si gestisce come un normale widget, devi quindi accedere alla pagina Widget, poi basta selezionarlo, trascinarlo nella zona desiderata

Inserire un banner 300x250 con il widget

rilasciarlo nella posizione scelta

e cliccare su Salva per rendere effettiva la modifica. Nel tuo blog verrà visualizzato un banner pubblicitario che ti permetterà di guadagnare grazie al tuo traffico web.

Pubblicità su AlterVista

Per chiedere e ricevere aiuto a proposito della pubblicità su AlterVista c’è una sezione dedicata sul Forum, si può leggere la documentazione sul wiki e gli articoli del blog relativi alla pubblicità.