Embed

A partire da WordPress 2.9 è possibile incorporare all’interno degli articoli video, immagini e altri contenuti.

Farlo è davvero molto semplice.

Basta inserire l’url di ciò che vogliamo incorporare nel post all’interno dell’articolo, assicurandosi che il link sia da solo nella propria riga (fai attenzione nel fare copia incolla, assicurati di copiare SOLO il link).

embed 1

La visualizzazione del tuo video nell’articolo pubblicato risulterà così:

embed 2

Nel nuovo editor a blocchi, basta aggiungere un blocco e cercare la tab “Incorporamenti”.

Scegli la piattaforma da cui vuoi incorporare, per esempio Youtube, e inserisci l’url corrispondente.

blocco incorpora wordpress

WordPress trasforma automaticamente il tuo link in un video visibile all’interno del tuo post.

Non tutti gli URL possono essere incorporati.

Per ragioni di sicurezza i siti approvati fanno parte di una lista di siti certificati. Tra questi troviamo Spotify, Vimeo, Twitter, Youtube e Slideshare.

Qui trovi la lista completa: https://codex.wordpress.org/it:Embed.

Per Twitter alcune versioni più vecchie di WordPress hanno difficoltà ad incorporare il codice, ma c’è una soluzione: basta eliminare la s da https://.

Per Youtube i video privati non possono essere incorporati.