Notifiche messenger

Il servizio di Notifiche Messenger ti permette di inviare contenuti del tuo blog sulla chat di Facebook Messenger tramite la tua Pagina Facebook.

Dal 4 marzo 2020 Facebook ha aggiornato i suoi servizi Messenger e non renderà più disponibili i messaggi in abbonamento (Pages Messagging Subscriptions) alle pagine Facebook che NON siano inserite nell’Indice delle Pagine di Notizie (News Pages Index – NPI).

I criteri di inserimento in tale indice purtroppo escludono la maggior parte degli argomenti, come le ricette di cucina o contenuti d’intrattenimento, restringendoli al solo giornalismo.

Se hai una pagina di notizie e un dominio proprio puoi provare a richiedere l’iscrizione andando sulle Impostazioni del Business Manager della tua pagina e cliccando su “Registrazioni > Pagine di Notizie”. Segui la procedura di Facebook e invia la richiesta di approvazione.

Nuovo servizio attivo per tutti

Per tutti – anche per chi non ha mai avuto le notifiche messenger – abbiamo reso disponibile un nuovo servizio per permetterti di continuare – oppure cominciare – a offrire ai tuoi iscritti contenuti esclusivi.

Lo puoi attivare sul tuo blog da “Promuovi > Notifiche Messenger”.

Come funziona il nuovo servizio di notifiche

Sul blog dovrai pianificare un contenuto o un carosello di contenuti per una data specifica, idealmente uno al giorno.

Quando un utente aprirà la chat messenger della tua pagina e cliccherà su Inizia, potrà selezionare nel menu in basso a sinistra il pulsante personalizzabile “Contenuto del giorno”, e ricevere il contenuto che hai pianificato per quella data.

Il sistema gli chiederà poi se desidera ricevere anche il contenuto di domani. L’utente sarà libero di scegliere sì o no, e in caso affermativo riceverà automaticamente il contenuto del giorno seguente.

Come attivarlo

Per prima cosa, accedi al tuo blog e vai su “Promuovi > Notifiche Messenger“.

Se non hai mai attivato il servizio prima, troverai questa schermata:

Clicca su Attiva per attivare il servizio

Spunta la casella di accettazione dei Termini di Servizio e clicca su “Attiva“.

Ora collega il blog alla tua pagina Facebook.

Clicca su Continua con Facebook e fai accesso nel tuo account.

Scegli la pagina che vuoi connettere con il blog: clicca su “Connetti” e poi su “Termina Procedura”.

Se è andato tutto a buon fine, ti apparirà una schermata finale da cui puoi tornare al blog.

Clicca su Torna al blog

Sul blog dovresti vedere questa schermata:

Clicca su “Attiva” per concludere l’attivazione del servizio, ed è fatta.

La sezione Stato

Nella sezione Stato puoi vedere un riepilogo del servizio che hai attivato tra cui le seguenti informazioni:

  • la pagina Facebook che hai connesso al blog e il link della sua chat messenger;
  • lo stato del servizio (se attivo o disattivo);
  • la configurazione dei messaggi (se configurata o no);
  • il totale degli utenti che hanno interagito con il tuo chatbot.

NB: se desideri sospendere il servizio puoi cliccare su “Resetta il servizio Notifiche Messenger” e spuntare la casella “So cosa sto facendo”. Potrai poi riattivarlo in qualsiasi momento, seguendo la procedura di cui sopra.

Gestione dei messaggi

Nella sezione “Messaggi ricevuti” puoi vedere tutti i messaggi in arrivo nella tua inbox, accompagnati dallo stato “Passa alla Inbox”.

Per gestire al meglio i messaggi degli iscritti, devi permettere al chatbot di interagire per primo con gli utenti che scrivono su Messenger.

Comincia dalle impostazioni della tua Fanpage di Facebook: vai sulla pagina e poi su “Impostazioni > Messaggi avanzati“.

Come “Metodo di risposta“, spunta la terza opzione – “Le risposte sono in parte automatiche, con un certo supporto da parte delle persone” – per far sapere a Facebook il modo in cui il tuo chatbot comunica con i tuoi iscritti.

Poi vai su “Impostazioni app > Configura“.

Come destinatario principale scegli “Altervista Notifiche Messenger” e come destinatario secondario “Page Inbox”.

Questo per evitare che la tua inbox venga intasata da messaggi che non necessitano di risposta, come emoticon, segni di assenso, “ok”, “grazie” ecc.

Dato che il primo a gestire i messaggi è il chatbot, se il messaggio ha meno di tre parole (e identificato come non rilevante), Facebook non ti mostra notifiche di Posta nella tua pagina e la conversazione rimane in “Archivio”.

Se desideri rispondere personalmente al messaggio, clicca su “Passa alla Inbox”. La conversazione su Facebook comparirà nella Posta Principale e potrai rispondere.

Ricorda di rispondere il prima possibile meglio se entro 24 ore dalla ricezione: fai sentire coccolato il tuo utente, tornerà a cercare contenuti da te.

Se poi non vuoi più avere la conversazione in Principale, archiviala.

Sul blog il messaggio risulterà “gestito”.

Naturalmente tutto questo passaggio può essere fatto direttamente su Facebook, senza passare da “Passa alla Inbox”, e non c’è obbligo di archiviare le conversazioni, tienile in Principale se preferisci averle sotto mano.

Altre impostazioni su Facebook

Su “Impostazioni > Messaggi” controlla che:

  • la sezione “Avvio di una conversazione su Messenger” sia impostata su NO. Può non apparire su tutte le pagine, se non la trovi, NON TI PREOCCUPARE, vai avanti con le altre impostazioni.
  • la sezione “Durante una conversazione Messenger > Configura le risposte automatiche”, cliccando su “Configura” sia impostata su NO.

Per controllare che le risposte automatiche siano disattivate, clicca su “Configura”.

La sezione Configurazione

Dopo aver impostato la gestione dei messaggi su Facebook, puoi tornare sul blog, alla sezione Configurazione, per personalizzare il chatbot.

Qui puoi scegliere se chiedere o no all’utente: “Vuoi ricevere il contenuto del giorno anche domani?”.

Puoi personalizzare l’etichetta del contenuto, per esempio cambiandola in “Ricetta del giorno”

Qui puoi personalizzare il chatbot

Puoi decidere se mostrare sul blog un pop-up che invita a iscriversi al servizio.

Puoi personalizzare il messaggio di saluto, il nome e l’immagine associata al chatbot: ricordati di inserire sia un nome che un’immagine oppure di lasciare entrambi i campi vuoti.

Infine, puoi scegliere fino a tre contenuti del tuo blog per creare messaggi di esempio da mostrare all’utente che ha appena interagito con la chat.

Quando hai finito di modificare, clicca su “Salva configurazione“.

La sezione Pianifica

Ora che hai personalizzato il chatbot, puoi programmare i contenuti del giorno nella sezione Pianifica.

Puoi decidere se inviare un solo contenuto o un carosello di contenuti scegliendo l’opzione dal menu a tendina.

Per aggiungere il contenuto, puoi usare l’autocompletamento, scrivendo nella buca “Cerca” una parola chiave, oppure puoi inserire manualmente tutti i vari elementi, compreso l’url dell’immagine.

In ultimo, inserisci la data – che sarà la data in cui ogni utente che richiede il contenuto del giorno riceverà il contenuto che hai appena pianificato – e clicca su “Crea Notifica“.

La sezione Archivio

Nella sezione Archivio puoi vedere tutte le notifiche che hai pianificato.

Se la notifica ha lo stato “pronta” significa che è pronta per essere inviata a chi richiede il contenuto del giorno.

L’etichetta “conclusa” significa, invece, che è in corso la raccolta dei dati (pagine viste e destinatari raggiunti). I dati si aggiornano ogni mattina.


Notifiche Messenger in abbonamento (servizio revocato dal 4 marzo 2020)

Se sei riuscito a farti approvare la registrazione nell’Indice delle Pagine di Notizie, hai accesso al servizio di notifiche messenger in abbonamento.

Se non l’hai già attivato, segui questa procedura.

Collega il tuo blog alla pagina Facebook

Dal tuo pannello di controllo del blog vai sul menu “Promuovi > Notifiche Messenger“.

Altervista notifiche messenger inizio
Leggi e accetta i termini e condizioni, attiva

Clicca su attiva e poi collega la tua pagina Facebook al blog.

altervista notifiche messenger collega la pagina

Per proseguire devi continuare sul pannello di Facebook.

notifiche messenger collega la pagina al blog
Clicca su continua con Facebook

Seleziona l’account Facebook con cui vuoi continuare

Dopo aver selezionato l’account Facebook devi scegliere quale pagina vuoi collegare: scegli la pagina dalla quale vuoi inviare le notifiche.

Nella schermata successiva Facebook ti mostra l’elenco delle pagine collegate al blog, possono essere una o più d’una.

Clicca su Connetti vicino alla pagina dalla quale vuoi mandare le notifiche.

Clicca su connetti nella pagina selezionata

Per il corretto funzionamento delle Notifiche Messenger, lascia tutte e spunte su SÌ, come vedi sotto.

Sono i permessi necessari al nostro servizio per inviare messaggi di notifica ai tuoi follower.

Terminata la procedura di associazione della pagina, seguendo il link da Facebook, torni nel pannello di amministrazione del blog.

A questo punto ti rimane una cosa importante da fare.

Approvazione dei messaggi in abbonamento

Prima di poter cominciare a inviare le notifiche Messenger devi ricevere l’autorizzazione da Facebook per inviare i messaggi in abbonamento.

Clicca su Vai alle impostazioni Messenger.

stato della gestione delle notifiche messenger

Nella pagina delle impostazioni Messenger (se accedi da Facebook devi andare su Impostazioni > Messaggi Avanzati) devi cliccare su “Richiedi”:

Richiedi l'autorizzazione per inviare messaggi in abbonamento

Attenzione, perché questa parte deve essere compilata con cura.

Per prima cosa seleziona la casella NOVITÀ.

Poi, nel campo Fornisci dettagli aggiuntivi, devi inserire una descrizione dettagliata del tuo blog, con tono famigliare e semplice.

Qual è il tuo progetto, i risultati che hai ottenuto. Devi specificare che non invierai messaggi promozionali e che i tuoi saranno messaggi con finalità informativa: comunicazioni per tenere aggiornati i tuoi fan, coerenti con l’oggetto della pagina.

Ti metto un esempio qui sotto.

pagina di richiesta per i messaggi in abbonamento

Come puoi vedere dalla schermata qui sopra, oltre alla descrizione devi aggiungere un paio di messaggi di esempio, sulla linea di quelli che vuoi inviare.

Fai attenzione a non dare l’idea di mandare messaggi promozionali.

Se la tua richiesta non dovesse essere accettata da Facebook, non demordere!

Invia una nuova richiesta spiegando chiaramente che non invierai messaggi promozionali.

Invia la richiesta di approvazione

Quando hai selezionato Novità, e compilato in campi Dettagli aggiuntivi, Esempio 1 e Esempio 2, come indicato, la tua richiesta è pronta per essere inviata: puoi cliccare su “Invia per l’analisi”.

Clicca su Invia per l’analisi

L’approvazione della tua richiesta dipende dal team di Facebook, il responso, positivo o negativo può metterci pochi ore fino a un massimo di 5 giorni.

Facebook non ti invia né notifiche né mail per comunicarti l’esito della tua richiesta: devi tenere sotto controllo lo stato delle Notifiche Messenger sul tuo blog, “Promuovi > Notifiche Messenger > Stato”, alla voce “Messaggi in abbonamento”.

Se l’esito è negativo potrai inviare una nuova richiesta: migliora e rivedi la descrizione e gli esempi.

Abbiamo dato qualche consiglio per scrivere dettagli aggiuntivi ed esempi sul nostro gruppo di assistenza Blog Starter.

Imposta la pagina approvata

Se la tua richiesta è stata approvata, prima di andare creare la tua prima notifica, vai sulle Impostazioni della tua Fanpage su Facebook.

Su “Impostazioni > Messaggi” controlla che:

  • la sezione “Avvio di una conversazione su Messenger” sia impostata su NO. Può non apparire su tutte le pagine, se non la trovi, NON TI PREOCCUPARE, vai avanti con le altre impostazioni.
  • la sezione “Durante una conversazione Messenger > Configura le risposte automatiche”, cliccando su “Configura” sia impostata su NO.

Per controllare che le risposte automatiche siano disattivate, clicca su “Configura”.

Lo stato delle Notifiche Messenger

Dopo aver impostato Facebook, puoi tornare sul blog, su “Promuovi > Notifiche Messenger > Stato“.

lo stato delle notifiche messenger

Qui puoi vedere la pagina per cui hai richiesto il servizio e il link della tua chat Messenger.

Puoi controllare lo stato della tua richiesta di approvazione su Facebook, approvata o rifiutata, e lo stato del servizio sul tuo blog (l’attivazione del chatbot), attivo o disattivo.

L’interfaccia ti mostra anche il numero di utenti attivi – utenti che hanno cliccato sul pulsante Inizia nella chat di Messenger – e il numero di iscritti – utenti che hanno cliccato su Iscrizione. Non tutti gli utenti attivi potrebbero essere iscritti: per questo può esserci differenza fra i due numeri.

Imposta le notifiche Messenger

Dalla tab “Configurazione” del blog puoi configurare i messaggi: scegliere un messaggio di saluto, attribuire un nome e un’immagine al risponditore.

Puoi attribuire il nome che più ti piace al risponditore, non necessariamente quello della pagina, ed è obbligatorio impostare entrambi, sia nome che immagine (o lasciare entrambi gli spazi vuoi).

configurazione messaggi notifiche messenger

Puoi selezionare dei link di esempio da inviare per mostrare ai nuovi iscritti che tipo di messaggi manderai.

Crea nuove notifiche

Sul tab “Crea Notifica” puoi scrivere il tuo messaggio, aggiungere il link e l’immagine.

Il risultato finale sarà di questo tipo:

esempio notifica messenger numero 1

Ed ecco come viene visualizzato un messaggio successivo al primo:

Puoi creare una notifica in due modi:

  1. scrivendo nella tab “Cerca” le parole chiave dell’articolo o ricetta che vuoi programmare. Ti uscirà un menù a tendina con tutte le opzioni. Seleziona quella giusta e le altre stringhe di testo si autocompleteranno con titolo, sottotitolo (magari da adattare), foto e link.
  2. Inserendo manualmente tutti gli elementi che andranno a comporre la tua notifica: titolo, sottotitolo, url dell’immagine e url dell’articolo o ricetta.

Analizza i dati dopo l’invio

Dopo aver creato e inviato le notifiche, puoi analizzarne l’andamento nella sezione “Archivio”.

Qui puoi vedere la lista di tutte le Notifiche Messenger che hai programmato e inviato dal tuo blog.

Tab Archivio delle notifiche messenger

Per ogni notifica puoi vederne:

  • l’ID,
  • il tipo,
  • il titolo e il testo,
  • la data e l’ora in cui è stata programmata,
  • il numero di destinatari
  • le pagine viste (ogni volta che l’utente che riceve la notifica ci clicca per entrare nel tuo blog il numero di pagine viste cresce),
  • lo stato.

Lo stato può risultare in pianificazione (il blog sta “avvisando” Facebook che c’è una notifica da gestire), pianificata (la notifica è pronta per essere inviata nella data e ora previste), inviata (è stata inviata a tutti i destinatari, ma ancora non abbiamo dati della performance), conclusa (abbiamo tutti i dati).

I dati sono disponibili in linea di massima la mattina successiva all’invio della notifica.

Gestisci i messaggi

Sul blog, nella tab “Messaggi ricevuti”, in “Promuovi > Notifiche Messenger”, puoi vedere tutti i messaggi in arrivo nella tua inbox, accompagnati dallo stato “Passa alla Inbox”.

Per gestire al meglio i messaggi degli iscritti, devi permettere al chatbot a interagire per primo con gli utenti che scrivono su Messenger.

Comincia dalle impostazioni della tua Fanpage di Facebook: su “Messaggi avanzati” > Impostazioni app” clicca su “Configura”.

Come destinatario principale scegli “Altervista Notifiche Messenger” e come destinatario secondario “Page Inbox”.

Questo per evitare che la tua inbox venga intasata da messaggi che non necessitano di risposta, come emoticon, segni di assenso, “ok”, “grazie” ecc.

Dato che il primo a gestire i messaggi è il chatbot, se il messaggio ha meno di tre parole (e identificato come non rilevante), Facebook non ti mostra notifiche di Posta nella tua pagina e la conversazione rimane in “Archivio”.

Se desideri rispondere personalmente al messaggio, clicca su “Passa alla Inbox”. La conversazione su Facebook comparirà nella Posta Principale e potrai rispondere.

Se poi non vuoi più avere la conversazione in Principale, archiviala.

Sul blog il messaggio risulterà “gestito”.

Naturalmente tutto questo passaggio può essere fatto direttamente su Facebook, senza passare da “Passa alla Inbox”, e non c’è obbligo di archiviare le conversazioni, tienile in Principale se preferisci averle sotto mano.

Imposta il metodo di risposta

Fai sapere a Facebook il modo in cui il tuo chatbot comunica con i tuoi iscritti.

Da “Impostazioni > Messaggi avanzati > Metodo di risposta”, spunta la terza opzione, “Le risposte sono in parte automatiche, con un certo supporto da parte delle persone”.

Invita gli utenti a iscriversi

A questo punto, devi invitare gli utenti a iscriversi al tuo servizio di Notifiche Messenger, perché finché non avrai almeno un iscritto, non verrà inviata alcuna notifica programmata.

Puoi farlo in due modi:

  • imposta il pulsante Iscriviti sulla tua Fanpage di Facebook

Clicca su “Aggiungi un pulsante” ( o seleziona il pulsante e clicca su “Modifica pulsante”), nella sezione “Contatti” spunta “Iscriviti” e vai avanti.

Inserisci il link del tuo messenger. Lo trovi tra le informazioni delle tua pagina.

Clicca su “Salva” e poi su “Fine”.

  • Scrivi un post sui tuoi social, in cui illustri il tuo nuovo servizio.

Controlla i tuoi iscritti

Gli utenti si possono disiscrivere autonomamente dal servizio di notifiche messenger, cliccando nelle chat messenger su “Iscrizione” e poi su No.

Nel caso non ci riuscissero, puoi gestire l’iscrizione direttamente dalla tab “Iscritti” in “Promuovi > Notifiche Messenger”.

Basta cercare il nome della persona che vuoi disiscrivere nella tab Cerca, in alto a sinistra, e poi cliccare su “Disiscrivi”.

Dopo aver cliccato sul pulsante, lo stato di quell’utente cambierà in “Non iscritto”.

Promuovi il tuo blog

Il servizio di Notifiche Messenger integra le Notifiche Push che non sono disponibili per i sistemi iOs e Facebook.