Moderazione dei commenti in base ai filtri

WordPress permette una gestione completa dei commenti, in questo modo hai molti strumenti per prevenire commenti spam o inappropriati.

Alcuni di questi strumenti sono presenti in Impostazioni -> Discussione.

Moderazione Commenti

Puoi impostare di mettere in moderazione tutti quei commenti che contengono uno o più link; una caratteristica comune dei commenti spam è che spesso presentano uno o tanti link con la speranza che una volta pubblicato, quel commento indirizzi i tuoi visitatori su tali link.

Inoltre puoi inserire delle stringhe di allarme che permettano di riconoscere e quindi passare in moderazione i commenti sospetti; ad esempio puoi inserire un dominio per indirizzi email di dubbia provenienza come email con dominio “.ru”. Infatti gli spammer spesso utilizzano indirizzi email poco conosciuti nel nostro paese e quindi sono già un primo segnale di allarme.

Oppure, se preferisci puoi inserire una porzione di indirizzi IP:  in questo modo potresti prevenire i commenti proveniente da una fetta di utenti di un determinato paese, almeno in questo caso non rischierai di perdere i commenti ma avrai la sicurezza che i commenti dovranno essere moderati prima della pubblicazione. O più semplicemente inserire alcune parole sensibili come sesso, viagra, cialis, prestiti, dieta ecc…

disc2

Blacklist dei Commenti

Il filtro di blacklist segue lo stesso meccanismo del precedente: l’unica differenza è che in questo caso i commenti non vengono messi in coda di moderazione ma vengono marcati immediatamente come spam. Quindi, fai attenzione alle regole che decidi di inserire perché potrebbero bloccare preventivamente alcuni commenti senza che il moderatore se ne accorga.

disc 6