Come bloccare annunci Google Adsense non desiderati

Alcune volte si ha la necessità, per i più svariati motivi, di bloccare l’erogazione di particolari tipi di annunci che NON vogliamo che si visualizzino sui blog/siti.

Con Google Adsense è possibile bloccare singole URL, ma anche intere categorie di annunci.

Vediamo come fare.

Bloccare URL

Vai sul tuo account Google Adsense alla sezione “Controlli per il blocco > Tutti i siti”.

Clicca su “URL Inserzionisti“:

Inserisci in questo spazio le url da bloccare.

Come si fa a ottenere la url da un banner SENZA CLICCARCI SU (ricordati di non farlo MAI)?

Fai click con il tasto destro del tuo mouse e clicca su “Copia indirizzo link”.

Bloccare una categoria di annunci

Se invece di una singola url vuoi invece bloccare un’intera categoria di annunci, o meglio un tema,  seleziona “Categorie generali”.

E seleziona quello che vuoi bloccare, cliccando sul pulsante.

Stesso discorso vale per la linguetta “Categorie sensibili”:

e “Reti pubblicitarie”:

Nella sezione “Pubblicazione degli annunci” hai modo di personalizzare le pubblicità in base ai gusti dei visitatori, impostando così:

La sezione “California Consumer Privacy Act” si riferisce alla normativa pert la privacy attiva in California  ed è importante per quei siti che hanno una vasta utenza in quella regione. Per loro è necessario spuntare la casella “Limita il trattamento dei dati”.

Per gli altri è facoltativo.