Aumentare le visite al blog

Se pensi  che, nonostante il tuo impegno nello scrivere articoli,  il tuo blog sia visitato poco, con questa guida cercheremo di indicarti alcuni suggerimenti  per migliorare la visibilità del tuo blog.

Coinvolgi Amici e Parenti

Chiunque potrebbe convincere alcuni amici e parenti a visitare quotidianamente il proprio blog, a ricevere e chiedere suggerimenti, a fare quello che in gergo tecnico si dice debug del sito/blog;  questo modo di condividere l’esperienza è molto utile per avere punti di vista anche di altre persone e non solo il nostro che con il tempo potrebbe diventare unilaterale.
Discutine con gli amici la sera quando vi incontrate al bar, al cinema o in discoteca.

Leggi, commenta e frequenta gli altri blog

Un altro modo di confrontarsi con gli altri, soprattutto con altri blogger, è quello di frequentarli virtualmente, scambiando idee, commentando i loro articoli, discutere sugli aspetti tecnici e di comunicazione.

Link ad altri blog

Così come spesso vorremmo ricevere link da altri siti e blog cerca di fare lo stesso con gli altri; spesso pensiamo che se mettiamo un link ad un blog dovremmo avvisarlo. Non preoccuparti, un blogger ha molti strumenti per vedere che tu lo sta linkando e prima o poi si accorgerà del tuo link e potrebbe ricambiare facendo lo stesso.
Soprattutto cerca di evitare link da e verso siti poco attinenti con l’argomento e i temi trattati dal tuo.

Utilizzare categorie e tag appropriati

Cerca di organizzare in modo costruttivo ed essenziale la struttura del tuo blog, ricorda che le categorie e i tag sono come lo scheletro del corpo umano:  un corretto funzionamento deriva anche sa un utilizzo coerente e ragionato di questi elementi. Non creare tag troppo generici che presi da soli non significano nulla o non deducono niente, e allo stesso tempo utilizza categorie non troppo specifiche.

Scrivi … scrivi spesso!

Un blog sempre aggiornato è un blog ben visto, sia dagli utenti che dai motori di ricerca (Google in primis) quindi cerca di aggiornare costantemente il tuo blog, molti utenti notano quesot aspetto come segno di serietà e passione per il blog che stanno visitando da parte dell’autore e tendono a riconoscere questo aspetto anche come segno di affidabilità.

Tranquillità e pazienza

Se vuoi ottenere soddisfazione dal tuo blog innanzi tutto devi armarti di pazienza e di passione per quello di cui scrivi, i blogger che oggi ammiri hanno fatto questa “gavetta” almeno per un anno intero e solo dopo un periodo di continuità hanno cominciato a vedere risultati.  Quindi, non abbatterti alle prime difficoltà e segui la tua passione,  vedrai che il riconoscimento dagli utenti arriverà presto.

Le dimensioni non contano

Proprio così:  le dimensioni non contano, ma conta la serietà che dimostri e l’affidabilità che gli utenti percepiscono quando leggono i tuoi contenuti. Non pensare subito che raggiungere 10.000 utenti al giorno è un obiettivo impossibile da raggiungere, speso è meglio avere 1000 utenti che tornano spesso sul tuo blog che averne 10000 dove la maggior parte dimentica subito l’esistenza del tuo sito.